News

Windows 10 Anniversary Edition: i requisiti minimi.

Windows 10: quali i requisiti minimi richiesti dopo l'Anniversary Update.

windows 10 anniversary updateNon manca molto al rilascio dell'Anniversary Update per Windows 10. Il 29 luglio, chiunque abbia effettuato l'aggiornamento a Windows 10, gratuito fino a quella data, avrà la possibilità di aggiornare il proprio sistema operativo introducendo le numerose funzionalità apportate dall'Anniversary Update.

L'aggiornamento, presentato in occasione della BUILD 2016, ha suscitato notevole interesse in tutto il mondo per la mole di novità che introdurrà, sia a livello desktop che mobile. Successivamente, Microsoft ha reso disponibili alcune delle funzionalità specifiche del nuovo aggiornamento agli utenti iscritti al programma Insider Preview, uno speciale programma di Windows 10 che permette agli utenti di provare in anteprima le nuove caratteristiche di Anniversary Update.

Vista la notevole quantità di caratteristiche che il nuovo aggiornamento apporterà, Microsoft ha comunicato anche i nuovi requisiti minimi che dovranno avere i dispositivi fissi e portatili, prodotti dopo il rilascio, per installare il sistema operativo Windows 10. Precisiamo che questi requisiti minimi non si applicano a chi ha già effettuato l'aggiornamento e a chi lo farà gratuitamente entro il 29 Luglio.

Vediamo nel dettaglio i nuovi requisiti minimi:

  • I sistemi a 32 bit dovranno avere un quantitativo di RAM pari a 2 gb, lo stesso richiesto ai sistemi a 64 bit. Inoltre, le macchine a 32 bit necessiteranno di 16 gb di memoria per l'installazione, mentre quelle a 64 bit di 20 gb.
  • Le nuove macchine dovranno disporre di un chip TPM 2.0, non richiesto invece a chi già dispone di Windows 10.
  • Maggiore libertà per quanto riguarda la dimensione dei display. Per i dispositivi mobile, Windows 10 potrà essere installato su display fino a 9 pollici, al contrario dei 7.9 pollici precedenti. Mentre per i dispositivi fissi, il limite di 8 pollici è stato diminuito a 7.

Se il tuo computer non è stato ancora aggiornato a Windows 10, approfitta il prima possibile dell'aggiornamento gratuito. Ti ricordiamo che dal 29 Luglio la nuova suite di Microsoft diventerà a pagamento e l'attuale supporto per le versioni precedenti sarà sospeso a partire dal 2020.

 

Prenota ora l'intervento di aggiornamento a Windows 10

DOWNLOAD BROCHURE

Scarica la nostra brochure aziendale

brochure

RICHIESTA INFORMAZIONI

Vuoi maggiori informazioni sulla nostra azienda e i nostri servizi? Scrivici o richiedi un preventivo personalizzato: troveremo la soluzione adatta alla tua azienda!

contattaci subito!

 

CI PIACE CONDIVIDERE LE NOVITA', SOLO QUANDO SERVE!