News

Facebook: le aziende dovranno cambiare strategia?

Qual'è l'influenza dell'algoritmo di Facebook sulle aziende?

facebook-smartphoneIn questi 6 mesi Facebook ha effettuato ben 4 modifiche sul suo algoritmo. L'ultima è stata pochi giorni fa, il 29 Giugno 2016. Le motivazioni alla base di questa serie di modifiche rimangono quelle di voler mostrare post realmente interessanti agli utenti, quindi soprattutto post che riguardano la vita delle persone, gli amici e la famiglia. L'obiettivo principale della casa di Palo Alto, chiaramente, è quello di aumentare le interazioni tra gli utenti e i post in modo da mantenerli all'interno del social network.

In base a queste premesse, sembra che la vita delle aziende e dei brand che utilizzano Facebook come canale di promozione sia destinata a diventare sempre più difficile. Se, da un lato, le aziende dovranno puntare sempre più sui post sponsorizzati e le inserzioni a pagamento per aumentare la propria copertura e raggiungere più persone, dall'altro lato non è pensabile investire sulle campagne promozionali senza avere in mente una piano strategico chiaro.

Per capire quali sono le strategie su cui si dovrà puntare, è importante capire prima come l'algoritmo influenza i brand.

Le modifiche apportate all'algoritmo hanno portato a vari cambiamenti all'interno della News Feed, la bacheca dove vengono condivisi i post. Di seguito segnaliamo i più importanti:

  • I post che contengono link all'interno hanno subito un crollo di condivisioni, a cusa dell'introduzione degli Instant Articles. Gli Instant Articles sono un modo più veloce di leggere i contenuti di un blog, di una testata editoriale o di un magazine digitale. Gli Instant Articles permettono agli utenti di restare all'interno di Facebook senza entrare sul sito dove è pubblicato l'articolo.
  • La copertura dei post ha raggiunto un livello molto basso, sempre che non si tratti di post contenenti video. Sempre più aziende sono costrette a ricorrere alle campagne a pagamento di Facebook per raggiungere il proprio target e maggiori visualizzazioni.
  • I contenuti video hanno subito un'impennata delle condivisioni. Non è una sorpresa, dal momento che l'azienda ha dichiarato più volte di voler puntare sulla condivisione dei video e di premiare chi utilizza tale forma di post. Negli ultimi mesi il numero di post contenenti video è raddoppiato, mentre le condivisioni sono addirittura triplicate. 
  • Vengono privilegiati i contenuti condivisi da amici e familiari. La motivazione sta nel fatto di voler mostrare alle persone contenuti interessanti e che li riguardino da vicino. E' logico pensare che tutti gli altri post, soprattutto quelli aziendali che cercano di promuovere i loro prodotti, subiranno un calo nelle visualizzazioni all'interno della News Feed.

Che strategia dovranno seguire le aziende?

Se la via dei post sponsorizzati è la più semplice e la più utilizzata, ciò non toglie che alla base ci debba essere una strategia sulla creazione di contenuti

Abbiamo visto che l'algoritmo tende a mostrare contenuti riguardanti la vita delle persone, soprattutto gli amici e la famiglia. Un modo per aggirare l'algoritmo e raggiungere il proprio scopo è quello di creare contenuti coinvolgenti, che vengano condivisi dagli utenti e dalle persone intorno a loro. 

I contenuti video sono quelli su cui si dovrà puntare di più. Abbiamo visto che i post contenenti link esterni ottengono minor copertura di altri post. La strategia dovrà quindi improntarsi su immagini, video e contenuti che possano portare qualcosa di nuovo agli utenti, e non concentrarsi solo sulla condivisione di prodotti che potrebbero non interessare agli utenti.

Esistono tanti altri modi per promuovere i propri prodotti su Facebook. Uno di questi potrebbe essere Facebook Live, il servizio di Facebook che permette di trasmettere video in diretta dal proprio smarthpone. Oppure sfruttare un'altra funzionalità rilasciato recentemente da Facebook, le foto a 360°.

L'importante è che alla base ci sia una strategia creativa e coinvolgente. In questo modo si potranno ottenere più condivisioni e visualizzazioni dei propri post, raggiungendo più utenti e distinguendoci dai nostri competitor sul social network.

DOWNLOAD BROCHURE

Scarica la nostra brochure aziendale

brochure

RICHIESTA INFORMAZIONI

Vuoi maggiori informazioni sulla nostra azienda e i nostri servizi? Scrivici o richiedi un preventivo personalizzato: troveremo la soluzione adatta alla tua azienda!

contattaci subito!

 

CI PIACE CONDIVIDERE LE NOVITA', SOLO QUANDO SERVE!