News

Google penguin 2.0 la quarta evoluzione dell’algoritmo antispam

google-penguin-aggiornamentoL’aggiornamento di penguin 2.0 – l’anti spam che si occupa di monitorare e penalizzare i siti con contenuti di keywords stuffing - e’ stato annunciato ieri da Matt Cutts del Search Quality team di Google.

In un senso piu’ generale possiamo dire che il pinguino serve ad evitare che web master senza scrupoli riempiano il web di schemi di link innaturali. La penalizzazione consiste in un declassamento in termini di SERP, ovvero mina la visibilita’ del sito “farcito” nell’ordine di visualizzazione sulla pagina di google per una determinata chiave di ricerca.

Non si tratta di passare da 4 posizione a 6, i siti che non piacciono a Penguin 2.0 possono anche finire dalla prima pagina alla quarta, con danni abbastanza intuibili in termini di redditivita’ relativa al posizionamento.

Vero anche che i vertici di Google fanno sapere che mediamente l’impatto di penguin sulle ricerche è stato circa del 3% sulle query. Ricordiamo pero’ che tutti gli algoritmi impiegati da Google per classificare i siti e determinarne la posizione sono segreti. Rimane quindi al lavoro continuativo di SEO ad opera dei web masters quello di avere la capacita’ di intuire i trends e muoversi di conseguenza.

 

DOWNLOAD BROCHURE

Scarica la nostra brochure aziendale

brochure

RICHIESTA INFORMAZIONI

Vuoi maggiori informazioni sulla nostra azienda e i nostri servizi? Scrivici o richiedi un preventivo personalizzato: troveremo la soluzione adatta alla tua azienda!

contattaci subito!

 

CI PIACE CONDIVIDERE LE NOVITA', SOLO QUANDO SERVE!