News

Webcam di tutto il mondo spiate

Un sito raccoglie le riprese di telecamere wireless e CCTV la cui sicurezza non è stata curata dai proprietari. I creatori del sito pronti a chiuderlo dopo aver sensibilizzato il pubblico sul problema.

min webcamRoma - Una nuova minaccia si è insinuata in webcam, telecamere a circuito chiuso ed addirittura baby monitor di tutto il mondo: un sito russo ha raccolto video rubati da migliaia di questi dispositivi.

Tra le riprese caricate sul sito vi sono immagini di stanze di bambini, di uffici, di palestre e delle telecamere CCTV di negozi. Nella rete dell'invasione russia sembra siano finiti dispositivi da tutto il mondo, per esempio 4mila statunitensi, 2mila francesi e 500 britannici, ma anche 679 italiani.

Già nel 2012 un gruppo di hacker aveva portato allo scoperto le vulnerabilità del firmware per webcam sviluppato da Trendnet e aveva caricato online immagini prese dal privato dei suoi clienti. In questo caso lo scopo dichiarato del sito è quello di mettere in evidenza la carenza sul fronte sicurezza di questi dispositivi e degli utenti che le tengono costantemente davanti a loro, senza mai ricorrere a sistemi di salvaguardia semplici come il provvedere al coprire le lenti delle telecamere quando non sono utilizzate.

[...]

Leggi l'articolo completo di Claudio Tamburrino

Fonte: punto-informatico.it

DOWNLOAD BROCHURE

Scarica la nostra brochure aziendale

brochure

RICHIESTA INFORMAZIONI

Vuoi maggiori informazioni sulla nostra azienda e i nostri servizi? Scrivici o richiedi un preventivo personalizzato: troveremo la soluzione adatta alla tua azienda!

contattaci subito!

 

CI PIACE CONDIVIDERE LE NOVITA', SOLO QUANDO SERVE!