News

Nuova direttiva sui sistemi di pagamento PSD

La Direttiva sui Servizi di Pagamento denominata PSD (Payment Services Directive), tendente ad uniformare i servizi di pagamento offerti dalle Banche europee, entrerà in vigore con decorrenza 1 marzo 2010.

Per il buon esito dell'operatività, nell'eseguire l'ordine di bonifico si dovrà tenere conto di quanto segue:

  1. la "data valuta banca beneficiario" (ex - "data valuta") non potrà più essere antergata rispetto alla data di invio, in caso contrario, per ordini di bonifico e/o stipendio impartiti a Banche del Gruppo Banco Popolare, l'operazione verrà disposta alla prima data utile per l'esecuzione;
  2. il codice IBAN del beneficiario diverrà obbligatorio, pertanto non sarà più possibile l'importazione e l'invio di flussi di bonifici con coordinate IBAN assenti e/o incomplete.

Nel caso di importazione flussi, La invitiamo a verificare che il gestionale con il quale vengono prodotte le distinte di BONIFICI e/o STIPENDI sia aggiornato secondo lo standard CBI-BON-001 rel 6.07 (disponibile sul sito www.cbi-org.eu - standard tecnici) e rammentiamo che è sempre disponibile la funzione "Allineamento Elettronico IBAN", che permette un'attività di allineamento massivo delle vecchie coordinate bancarie.

Per garantire il puntuale accredito al beneficiario dei fondi trasferiti, in particolare in caso di pagamenti quali ad esempio gli STIPENDI, Le raccomandiamo di valorizzare alternativamente la "data valuta banca beneficiario" o la"data esecuzione".

Nel primo caso la "data valuta banca beneficiario" non potrà essere festiva e l'invio dovrà essere effettuato sempre in data lavorativa precedente (almeno 2 giorni lavorativi prima) la "data valuta banca beneficiario" richiesta.

Nel secondo caso la valuta di accredito corrisponderà:

  1. alla prima giornata lavorativa successiva la "data esecuzione",
  2. alla seconda giornata lavorativa successiva la "data esecuzione", se la "data esecuzione" richiesta sarà festiva.

Se valorizzate entrambe, per ordini di bonifico e/o stipendio impartiti a Banche del stesso Gruppo, prevarrà la "data valuta banca beneficiario".

L'eventuale "rifiuto ad eseguire l'ordine di bonifico/stipendio" da parte della Banca, sarà notificato nella sezione degli Esiti dell'Area Informativa.

DOWNLOAD BROCHURE

Scarica la nostra brochure aziendale

brochure

RICHIESTA INFORMAZIONI

Vuoi maggiori informazioni sulla nostra azienda e i nostri servizi? Scrivici o richiedi un preventivo personalizzato: troveremo la soluzione adatta alla tua azienda!

contattaci subito!

 

CI PIACE CONDIVIDERE LE NOVITA', SOLO QUANDO SERVE!