News

FATTURA ELETTRONICA , facciamo chiarezza

fatturazione elettronicaLa fattura elettronica verso la PA diventerà obbligatoria da:

6 giugno 2014 per Ministeri, agenzie fiscali ed enti nazionali di previdenza.

31 marzo 2015 per tutte le altre amministrazioni.

 

 

Il 6 giugno 2014 è il dunque ufficialmente il termine entro cui aziende e professionisti dovranno necessariamente dotarsi di applicazioni software in grado di generare e trasmettere in formato elettronico le fatture verso la pubblica amministrazione. 

A partire da quella data tutti gli Operatori Economici saranno obbligati ad emettere, trasmettere e conservare le fatture in modalità elettronica verso la PA, rispettando le regole tecniche e utilizzando il Sistema di Interscambio come strumento di comunicazione e controllo dei documenti emessi.

La fattura elettronica, denominata FatturaPA, dovrà essere prodotta in formato digitale secondo modalità specifiche: soltanto questo tipo di fattura sarà accettato dalle Amministrazioni le quali, secondo le disposizioni di legge, sono tenute ad avvalersi del Sistema di Interscambio (SDI).  Il Sistema di Interscambio sarà l’unico canale di trasmissione alla Pubblica Amministrazione: si tratta di un sistema informatico in grado di ricevere le fatture sotto forma di file con le caratteristiche della FatturaPA, effettuare controlli sui file ricevuti e infine inoltrare le fatture alle Amministrazioni destinatarie.

L'autenticità dell' origine e l'integrità del contenuto sono garantite tramite l'apposizione della firma elettronica qualificata di chi emette la fattura; la trasmissione è vincolata alla presenza del codice identificativo univoco dell'ufficio destinatario della fattura (riportato nell'Indice delle Pubbliche Amministrazioni).

In cosa consiste il servizio di fatturazione elettronica:

  • Ricezione fatture
  • Elaborazione fatture
  • Formazione della fattura elettronica
  • Firma digitale della fattura
  • Spedizione fattura elettronica firmata al SdI
  • Verifica dello stato avanzamento
  • Conservazione a norma della fattura
  • Esibizione a norma della fattura

Gli utenti coinvolti nel processo di fatturazione elettronica sono:

  • gli operatori economici, cioè i fornitori di beni e servizi verso le PA, obbligati alla compilazione/trasmissione delle fatture elettroniche e all’archiviazione sostitutiva prevista dalla legge. Va precisato che le fatture emesse dagli intermediari per la trasmissione delle dichiarazioni dei redditi e per la riscossione mediante modello F24 sono, al momento, derogate dagli obblighi
  • le Pubbliche Amministrazioni, che devono effettuare una serie di operazioni collegate alla ricezione della fattura elettronica
  • gli intermediari (banche, Poste, altri intermediari finanziari, intermediari di filiera, commercialisti, imprese ICT), vale a dire soggetti terzi ai quali gli operatori economici possono rivolgersi per la compilazione/trasmissione della fattura elettronica e per l’archiviazione sostitutiva prevista dalla legge. Possono servirsi degli intermediari anche le PA per la ricezione del flusso elettronico dei dati e per l’archiviazione sostitutiva.

A breve seguiranno gli approfondimenti sull'implementazione tecnica sui relativi software per rispondere alle esigenze della norma.

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI 

 

 

 

 

DOWNLOAD BROCHURE

Scarica la nostra brochure aziendale

brochure

RICHIESTA INFORMAZIONI

Vuoi maggiori informazioni sulla nostra azienda e i nostri servizi? Scrivici o richiedi un preventivo personalizzato: troveremo la soluzione adatta alla tua azienda!

contattaci subito!

 

CI PIACE CONDIVIDERE LE NOVITA', SOLO QUANDO SERVE!