News

Camera di Commercio di Verona - Voucher per interventi in tema di digitalizzazione

voucher digitalizzazioneAggiornato al 05/05/2022

Al fine di promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale, la Camera di Commercio di Verona ha predisposto un bando che finanzia attività per la digitalizzazione delle Micro Piccole e Medie Imprese attraverso l'erogazione di voucher per l'anno 2022. 

A disposizione € 1.200.000,00 suddivisi nelle Misure A e B.

 

Ogni impresa potrà ottenere un voucher di importo massimo pari al 50% delle spese ammissibili ed effettivamente sostenute (al netto di IVA ed eventuali altre imposte, tasse e oneri di legge). 

I voucher avranno un valore di:

  • massimo € 7.000,00 (€ 8.000,00 per imprese femminili o giovanili) per investimenti ammissibili da € 2.000,00 a € 19.999,99 (Misura A
  • massimo € 15.000,00 (€ 16.000,00 per imprese femminili o giovanili) per investimenti ammissibili da € 20.000,00 (Misura B).

Le aziende iscritte all'elenco del Rating di Legalità hanno diritto ad un premio aggiuntivo di € 100,00. Al voucher verrà applicata una ritenuta d'acconto del 4%. 

 Per dettagli sul regime di aiuti e cumulabilità, in riferimento alla normativa comunitaria in materia di Aiuti di Stato, si suggerisce l'approfondimento dell'art. 2 del Bando.

Chi può accedere al bando?

Micro Piccole e Medie Imprese attive iscritte alla Camera di Commercio di Verona che abbiano sede legale o unità locale in provincia di Verona. 

Quali sono i requisiti degli interventi finanziabili?

Il bando è volto a finanziare servizi di consulenza e l'acquisto di beni e servizi strumentali funzionali all’acquisizione delle tecnologie abilitanti, fra i quali riportiamo (a titolo non esaustivo) i seguenti campi di intervento: 

  • Cyber Security e Business Continuity
  • Big Data e Analytics
  • Integrazione Verticale e Orizzontale
  • Soluzioni tecnologiche per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività (ERP, MES, CRM, tecnologie di tracciamento es. RFID barcode…)
  • Sistemi per lo Smart Working e il telelavoro
  • Sistemi di E-Commerce
  • Programmi di Digital Marketing

La lista completa di servizi e beni finanziabili è stabilita dall’art. 3 del Regolamento del Bando stesso. 

Sono ammissibili le spese per l'acquisto di servizi come sopra descritti fatturate dal 01/01/2022 al 31/12/2022 e quietanzate entro la data di rendicontazione (scadenza termine rendicontazione 02/02/2023). 

Non rientrano fra le spese ammissibili i costi sostenuti per trasferte, consulenze specialistche (amministrative, commerciali, fiscali, legali, contabili o pubblicitarie), servizi per l'acquisizione di certificazioni e servizi di assistenza e supporto per adeguamenti a norma di legge.  

 Quando vanno presentate le domande?

Le domande dovranno essere presentate alle ore 9.00 del 08 giugno 2022.

I voucher verranno assegnati in ordine cronologico di ricezione delle pratiche telematiche da parte della Camera di Commercio di Verona, attestato dalla data ed orario e numero di protocollo assegnato dal sistema WebTelemaco.

 Come richiedere informazioni

Siamo a vostra disposizione per la presentazione e la gestione della domanda. Studieremo insieme il progetto che più si adatta alle vostre esigenze. 

 

Desideri ricevere ulteriori informazioni sul bando
VOUCHER DIGITALIZZAZIONE 2022?
Lasciaci i tuoi dati, ti ricontattiamo noi!

 

Oppure, saremo lieti di rispondervi allo 045 6888530 o all'indirizzo areaclienti@apconsulting.net

DOWNLOAD BROCHURE

Scarica la nostra brochure aziendale

brochure

RICHIESTA INFORMAZIONI

Vuoi maggiori informazioni sulla nostra azienda e i nostri servizi? Scrivici o richiedi un preventivo personalizzato: troveremo la soluzione adatta alla tua azienda!

contattaci subito!