News

Axis, il nuovo browser 'visuale' di Yahoo!

Nuova mossa a sorpresa per Yahoo! La società - in cerca di nuove vie di crescita - ha annunciato il lancio di un nuovo browser multipiattaforma. Un’esperienza ibrida tra browser e motore di ricerca per uso “desktop”. Un vero e proprio browser nei dispositivi Iphone ed Ipad.

A poche settimane di distanza dallo scandalo sul “curriculum truccato” dell’ormai ex Ceo  Scott Thompson, Yahoo! prova a far dimenticare i suoi problemi con il lancio di un nuovo browser visuale multipiattaforma - AXIS - destinato sia ad un uso “desktop” che ai dispositivi mobile di Apple (iPhone ed iPad).

Con questa nuova mossa a sorpresa, Yahoo! si inserisce in un mercato in pieno fermento (quello della ricerca online) in cerca di nuove vie di crescita. Giusto poche settimane fa, infatti, Microsoft ha annunciato la svolta ‘social’ di Bing e  Google ha lanciato il Knowledge Graph.

Nella sua versione desktop Axis non è solo un browser come Firefox, Chrome, Safari o Internet Explorer, ma un’estensione web che può essere installata nei browser tradizionali per offrire un’esperienza “ibrida” tra browser e motore di ricerca. L’obiettivo di Yahoo! è rendere più semplici e veloci le ricerche sul web, permettendone la sincronizzazione su diversi dispositivi, compresi quelli mobili prodotti da Apple.

Installare Axis

Axis può essere installata nelle versioni più recenti dei seguenti browser: Internet Explorer (Microsoft), Firefox (Mozilla), Chrome (Google) e Safari (Apple). Axis aggiunge una nuova barra di ricerca in basso a sinistra del proprio browser. Digitando in questa barra i termini che si vogliono ricercare, il segmento si estende fino ad occupare metà della pagina, offrendo una serie di anteprime visuali dei risultati permettendo all’utente di individuare i contenuti pertinenti alla propria richiesta ed accedervi.

Come funziona Axis

La ricerca dei risultati da parte di Axis è istantanea: man mano che si scrivono le chiavi di interesse, il sistema consulta Yahoo Search (il motore di ricerca della società) ed aggiorna in tempo reale i propri risultati. Particolarità di Axis è quella di non abbandonare la pagina che si sta visitando: i risultati della ricerca non vengono mostrati in una nuova pagina, ma sulla destra in modo tale da continuare a esplorare i contenuti senza interruzione.

Nella colonna a sinistra troviamo invece un elenco di chiavi di ricerca alternative a cui accedere attraverso le rispettive anteprime.

Axis e la sincronizzazione

Axis è un browser che ha già ricevuto in rete recensioni molto positive poiché permette la sincronizzazione di ricerche e preferiti fra dispositivi diversi, anche si sceglie di utilizzare un browser diverso per ogni supporto: chi possiede un account Yahoo! può infatti sincronizzare le operazioni desktop anche su iPhone o iPad.

Axis: un browser per iPhone ed iPad

La versione destinata ai dispositivi mobili (Iphone ed Ipad) si presenta come un vero e proprio browser ottimizzato per la navigazione multitouch, con tanto di tasti e funzioni per condividere i risultati della ricerca sui social network.

Al momento Axis è disponibile solo nella versione Usa dell'App Store Apple. Pertanto gli utenti italiani non possono ancora scaricarlo, a meno che non dispongano di un account registrato negli Stati Uniti.

Al momento non ci sono molte altre estensioni per browser con dietro un intero motore di ricerca come per Axis. L’idea alla base di Axis è cambiare alcune cose nel modo di cercare i contenuti online. Il sistema è veloce e permette di accedere in pochi clic alle pagine cercate, ma ha lo svantaggio di funzionare per ora solo con la versione inglese di Yahoo! e di essere disponibile come browser mobile solamente per iPad e iPhone: una limitazione che esclude milioni di utenti che usano altri sistemi, ad esempio Android. La società ha comunque annunciato che Axis sarà progressivamente portato su altri dispositivi, anche se non è ancora chiaro quando e con quali modalità. Su iPhone ed iPad Yahoo potrebbe non riuscire a superare la concorrenza di Google, che ha da tempo sviluppato una propria applicazione per eseguire le ricerche online e che su tablet punta molto sui risultati visuali, con anteprime delle pagine e dei contenuti.

Yahoo! confida attraverso Axis di incentivare nuovamente l’utilizzo del proprio motore di ricerca (ormai utilizzato da un numero ridotto di persone). Ma dirottare gli utenti affezionati a Google verso un motore di ricerca alternativo non sarà semplice.

DOWNLOAD BROCHURE

Scarica la nostra brochure aziendale

brochure

RICHIESTA INFORMAZIONI

Vuoi maggiori informazioni sulla nostra azienda e i nostri servizi? Scrivici o richiedi un preventivo personalizzato: troveremo la soluzione adatta alla tua azienda!

contattaci subito!

 

CI PIACE CONDIVIDERE LE NOVITA', SOLO QUANDO SERVE!