News

Fatturazione Elettronica PA e B2B dal 2017

Fattura elettronica - estensione 2017

Ricordiamo come a partire dal 2014 è entrato in vigore il nuovo decreto per cui vi è l'obbligo di emettere fatture in formato elettronico verso la Pubblica Amministrazione.

A partire dal 2017 il legislatore ha introdotto la possibilità di scambiare fatture in modo elettronico anche tra privati con lo stesso sistema utilizzato per la PA, incentivandone l'adozione anche tra privati tramite una serie di vantaggi fiscali.

 

Benefici fiscali:

  • Le aziende potranno non trasmettere i dati delle fatture elettroniche inviate mediante il sistema di interscambio (Sdi), secondo quanto previsto dal D.L. 193/2016;
  • Rimborsi IVA entro 3 mesi dalla Dichiarazione;
  • Riduzione di 2 anni dei termini di accertamento IVA per i soggetti che garantiscono la tracciabilità dei pagamenti;
  • Controlli fiscali da remoto per evitare di intralciare le attività quotidiane;
  • Sanzioni Ridotte;
  • Programma di assistenza dedicato da parte dell'Agenzia delle Entrate.

 

Benefici Organizzativi:

  • 80% di risparmio sull'intero processo di fatturazione grazie all'eliminazione dei costi del materiale (carta, buste, bolli), di distribuzione, di distribuzione e di archiviazione;
  • Maggiore efficienza nelle attività quotidiane:  le attività manuali di data entry e stampa sono drasticamente ridotte e la ricerca delle fatture in archivio avviene in pochi secondi;
  • Riduzione del rischio di errori e integrazione diretta con la gestione amministrativa di pagamenti e incassi;
  • Certezza della data di trasmissione e ricezione della fattura e conformità alle disposizioni normative.

 

Vi invitiamo a contattarci per qualsiasi informazione in merito.

CONTATTACI

DOWNLOAD BROCHURE

Scarica la nostra brochure aziendale

brochure

RICHIESTA INFORMAZIONI

Vuoi maggiori informazioni sulla nostra azienda e i nostri servizi? Scrivici o richiedi un preventivo personalizzato: troveremo la soluzione adatta alla tua azienda!

contattaci subito!

 

CI PIACE CONDIVIDERE LE NOVITA', SOLO QUANDO SERVE!