News

Trovata vulnerabilità nella chat di Facebook

Check Point scopre falla nella chat di Facebook: se non risolta avrebbe potuto causare gravi danni

facebook messengerMaliciousChat, così si chiama il nome del bug scoperto nella chat di Facebook e nell'app Facebook Messenger dai ricercatori di Check Point, azienda che si occupa di sicurezza informatica. La vulnerabilità avrebbe permesso agli hacker di introdursi nella chat e modificare e cancellare qualsiasi file, foto, video e link contenuto tra i messaggi inviati in precedenza. Check Point ha tempestivamente avvertito Facebook che ha provveduto a risolverla nel giro di poco tempo.

Dal momento che la chat di Facebook viene utilizzata da milioni di persone ogni giorno, è facile intuire la pericolosità di questo bug: i malintenzionati avrebbero potuto estrapolare importanti informazioni e usarle a loro vantaggio, cambiare l'ordine cronologico dei messaggi per dimostrare di aver raggiunto falsi accordi con la vittima, diffondere un virus nel computer dell'utente tramite un link compromesso e addirittura arrivare a far incriminare un innocente, dal momento che in alcuni paesi i messaggi scambiati tramite Facebook Messenger hanno valore legale.

Un qualsiasi malintenzionato avrebbe potuto violare la chat semplicemente inviando una richiesta a Facebook con un link per ottenere l'ID del messaggio inviato dalla vittima. Processo che richiede una conoscenza basilare del linguaggio HTML e un software di debug del browser, disponibile gratuitamente su ogni browser, quindi potenzialmente alla portata di chiunque.

Facebook ha fatto comunque sapere che gli utenti non dovranno effettuare nessun cambiamento ai dati di accesso del loro profilo e che la patch rilasciata risolverà automaticamente il bug.

DOWNLOAD BROCHURE

Scarica la nostra brochure aziendale

brochure

RICHIESTA INFORMAZIONI

Vuoi maggiori informazioni sulla nostra azienda e i nostri servizi? Scrivici o richiedi un preventivo personalizzato: troveremo la soluzione adatta alla tua azienda!

contattaci subito!

 

CI PIACE CONDIVIDERE LE NOVITA', SOLO QUANDO SERVE!