News

Trovata vulnerabilità in Linux presente da 9 anni

Probabilmente la più seria privilege escalation locale mai accaduta a Linux

dirty cow linuxSi chiama "Dirty Cow" l'ultimo bug rilevato dai ricercatori all'interno del kernel di Linux, e permette con facilità ad un malintensionato di scalare i privilegi di amministrazione fino ad ottenere i permessi di root e diventare amministratore della macchina sul quale si trova.

Linux è un sistema open-source alla base di un enorme numero di applicazioni, molto utilizzato come server web e alla base del sistema operativo Android.

È proprio l'enorme diffusione del sistema operativo unità alla longevità del bug che ne determinano la pericolosità, infatti mentre per i dispositivi più recenti è già disponibile una patch, sarà praticamente impossibile per i produttori aggiornare smartphone e router in circolazione da diversi anni, lasciando così milioni di dispositivi scoperti.

I team di ricercatori invitano tutti gli amministratori di rete ad aggiornare i loro server con le Patch già disponibili in rete, mentre tutte le nuove distribuzioni di linux come anche gli smartphone di ultima generazione sono state già fixate con le ultime release.

 

DOWNLOAD BROCHURE

Scarica la nostra brochure aziendale

brochure

RICHIESTA INFORMAZIONI

Vuoi maggiori informazioni sulla nostra azienda e i nostri servizi? Scrivici o richiedi un preventivo personalizzato: troveremo la soluzione adatta alla tua azienda!

contattaci subito!

 

CI PIACE CONDIVIDERE LE NOVITA', SOLO QUANDO SERVE!