News

Impresa Inn-FORMATA: il bando della Regione Veneto

impresa inn formataIl nuovo bando che avvantaggia le piccole e medie imprese venete

"L'impresa Inn-FORMATA" è il nuovo bando emanato dalla Regione Veneto relativo alla DGR 687/17, con il quale sono stati messi a disposizione 20.000.000,00€ di risorse e quattro sportelli per favorire lo sviluppo delle piccole e medie imprese.

 

Attività finanziate

Le attività finanziate sono quelle di Formazione e Consulenza destinate ai dipendenti, ai titolari e ai liberi professionisti, dirette a:

  • Stimolare lo sviluppo di conoscenze e competenze ad alto contenuto tecnico e manageriale tramite l’impiego di smart tools capaci di incrementare il livello di qualificazione del personale delle imprese;
  • Favorire la diffusione dei saperi professionali all’interno dell’impresa e con l’ambiente esterno;
  • Sostenere i processi di riorganizzazione in relazione ai nuovi investimenti tecnologici e l’introduzione di innovazioni di prodotto/processo;
  • Mettere in pratica strategie innovative di sviluppo aziendale per promuovere un’occupazione stabile e favorire la permanenza al lavoro.

Contenuti del progetto

I progetti si devono riferire ad uno solo dei seguenti temi:

  • Innovazione e diversificazione (si deve acquistare Know-How utilizzando FESR)
  • Lean Production 
  • Decluttering (ottimizzare spazio, tempo e processi; incrementare la soddisfazione di collaboratori, clienti e fornitori; favorire la velocità dei processi) – (si deve prevedere l’intervento “Osservatore in incognito”)
  • Marketing e Comunicazione
  • Internazionalizzazione (obbligo di formazione linguistica, mobilità formativa, mobilità estera e seminario internazionale)
  • Digital Strategy e Trasformation (Digital, Cloud, IoT, APP, Big Data, 4.0, …) – (si devono prevedere le spese FESR per acquisto KH)
  • Soft Skills (solo formazione OUTDOOR)
  • Green e Blue Economy
  • Servizi alle Imprese (solo per studi professionali, lavoratori autonomi e liberi professionisti)

Caratteristiche del progetto

Ogni progetto può prevedere:

  • Attività formativa, aziendale o interaziendale, indoor e outdoor (superiore al 50% del progetto);
  • Attività di accompagnamento per la singola azienda, ovvero:
    – assistenza/consulenza (individuale o di gruppo)
    – coaching (individuale o di gruppo)
    – action research (individuale)
    – visite di studio/aziendali, interregionali/transnazionali, che vanno da un minimo di 2 a un massimo di 40 ore (individuali o di gruppo)
    – seminari e workshop
  • Spese per acquisto, rinnovo o adeguamento di impianti, macchinari e attrezzature; canoni di leasing di beni; spese tecniche per progettazione, direzione lavori, collaudo e certificazione degli impianti, ecc. (massimo 30% del valore del progetto/quota di ammortamento annua in caso di cespiti – nel caso di start up 40%).

Altri elementi

Il valore del progetto va da un minimo di 20.000,00€ a un massimo di 120.000,00€, con una spesa massima di 6.000,00€ per allievo.

La valutazione sarà ultimata secondo criteri che avvantaggiano i progetti che prevedono:

  • L’economicità di progetto;
  • Il coinvolgimento di imprese socialmente responsabili;
  • La partecipazione di imprese che non hanno aderito alle DGR 784/15, 785/15, 37/16, 38/16 e 1284/16;
  • Interventi formativi interaziendali.

Tempistiche

Le domande vanno presentate entro le scadenze dei quattro sportelli, ovvero entro il 30 giugno, il 31 luglio, il 30 settembre e il 31 ottobre. La valutazione e la pubblicazione delle graduatorie, avverranno entro 30 giorni.

Restiamo a disposizione per eventuali chiarimenti.

 

Se vuoi maggiori informazioni per aderire al bando

contattaci

DOWNLOAD BROCHURE

Scarica la nostra brochure aziendale

brochure

RICHIESTA INFORMAZIONI

Vuoi maggiori informazioni sulla nostra azienda e i nostri servizi? Scrivici o richiedi un preventivo personalizzato: troveremo la soluzione adatta alla tua azienda!

contattaci subito!

 

CI PIACE CONDIVIDERE LE NOVITA', SOLO QUANDO SERVE!